News

Redazione

Rassegna stampa

Vai all'archivio

Approfondimenti

Analisi La povertà in Italia. In aumento il numero di minori a rischio

Poverta_assoluta-1

Secondo l’Istat, tra il 2012 e il 2013 l’incidenza di povertà relativa tra famiglie è stabile (dal 12,7% al 12,6%), ma la povertà assoluta è aumentata, special modo al Sud: sono poveri assoluti 725.000 persone in più. Nel 2012 i poveri assoluti al Sud erano 2.347.000, nel 2013, invece, 3.072.000. Il 6,4% delle famiglie in Italia è quasi povero, rischia cioè di cadere in povertà: nuclei che hanno livelli di consumo non superiori al 20% rispetto alla soglia di povertà relativa. In Italia le famiglie residenti relativamente povere sono il 12,6%. Circa la loro metà (6,7%) è considerata ‘appena’ povera, con una spesa inferiore alla soglia di povertà di non

Le Inchieste Bambino soldato articolo 0

I bambini soldato nei conflitti armati

L’impiego di bambini soldato è una pratica molta diffusa nelle guerre che si combattono nel mondo. Sono migliaia i minori che vengono costretti a crimini orrendi, sia in nome delle forze governative sia in nome di gruppi armati o di ribelli. Ma non solo, vengono impiegati anche come spie, messaggeri, cuochi o ridotti in schiavitù sessuale. Le Nazioni Unite definiscono i bambini soldato “persone sotto i 18 anni di età, che fanno parte di qualunque forza armata o gruppo armato, regolare o irregolare che sia, a qualsiasi titolo”. La definizione comprende anche le ragazze reclutate per fini sessuali e per matrimoni forzati. Il problema invece di diminuire sembra aumentare. Nuove modalità di reclutamento e di combattimento stanno affermandosi sempre di più nel quadro dei conflitti internazionali. Le organizzazioni terroristiche e il proliferare di gruppi armati irregolari, vede l’impiego di nuove reclute nel combattimento asimmetrico.

L'Opinione

Simona Chiapparo – Minori stranieri non accompagnati: le responsabilità dei cittadini italiani

“Già nel 2010 il report dello IOM evidenziava come le migrazioni internazionali si configuravano come un fenomeno complesso, soprattutto alla luce della crescente incidenza di minori stranieri non accompagnati (msna) coinvolti in tale fenomeno. All’interno del Mediterraneo, i minori che scelgono di migrare da soli – quali strenui ed ostinati oppositori del “regime della globalizzazione”, come scrisse Jiménez Álvarez Mercedes nel 2007

Vai all'archivio

Agenda

marzo 26 Roma. Ultima tappa del #dirittialfuturo tour: Dalla parte delle mamme bambine
marzo
Vai all'archivio

Mediateca

21747
555
67

Scelti da noi

Video

La Famiglia Belier

Bim Distribuzione
42892t 42634t 8271t

Foto

7191w

Jakarta slums

Dal reportage di Marcio Giovannelli: “Jakarta é la capitale dell’Indonesia. A chi la vede per la prima volta si presenta

03/10/2011
7006w 7007w 6959w

Le nostre interviste

Vai all'archivio

Partner

  • fonti_66826
  • fonti_69
  • fonti_148
  • fonti_114
  • fonti_152
  • fonti_171
  • CeLIM Milano
  • fonti_67
  • fonti_66788
  • fonti_147
  • fonti_177
  • fonti_128
  • Unicef
  • fonti_176
  • fonti_151
  • fonti_149
  • fonti_150
  • fonti_158
  • fonti_175
  • fonti_66814
  • fonti_66813
  • fonti_102
  • fonti_154
  • fonti_66816
  • fonti_66851
  • fonti_66796
  • fonti_66866
  • fonti_70
  • fonti_66844
  • fonti_66829
  • fonti_164
  • fonti_66845
  • fonti_66828
  • fonti_66817
  • fonti_183
  • fonti_66809
Tutti i partner