News

Strage di Latina, gli ultimi messaggi di Antonietta all’amica: «Per le mie figlie avrei voluto un padre migliore»

Fonti:

Gli ultimi messaggi di Antonietta Gargiulo alla sua amica sono drammatici. La donna, ex moglie di Luigi Capasso, il carabiniere che l’ha ferita e ha ucciso le loro figlie di 8 e 13 anni confessa: «Volevo una vita migliore per le mie figlie, un padre migliore e questo mi ritrovo». A riportare gli audio è la trasmissione Quarto Grado. La 39enne si sentiva braccata e con l’amica si sfoga: «Dice che viene a prendere il caffè e parcheggia di traverso con l’auto di fronte al portone: non viene a prendere il caffè, è un atto intimidatorio». Le note vocali sono state divulgate in esclusiva dalla trasmissione di rete 4.

L’amica di Antonietta in altre interviste ha dichiarato che la Gargiulo più volte si era sfogata con lei riguardo i tradimenti, le percosse e le minacce del marito. Terribile è stata la violenza subita da Antonietta lo scorso 3 settembre, proprio di fronte  a Martina e Alessia, episodio che ha portato la 39enne a prendere la decisione definitiva della separazione.

Continua…

Indietro