Agenda

21 aprile 2017

Asti (AT) – Convegno – “Se penso reagisco… Stop alla violenza”

Area Fabrizio de Andrè, 14100, Asti, AT, Italy - 21 aprile dalle 08:30 alle 13:30

Un seminario di approfondimento e studio rivolto agli studenti e un convegno di aggiornamento per medici, infermieri, operatori socio sanitari, dirigenti scolastici, insegnanti, forze dell’ordine, avvocati e studenti universitari, sono il focus sul quale: Asl AT attraverso l’equipe abuso e maltrattamento per la segnalazione e la presa in carico dei casi di abuso e maltrattamento ai danni di minori, puntano per fare chiarezza sul triste e spregevole fenomeno della violenza sui minori.

I secondo momento formativo della rassegna si terrà nell’Aula magna dell’Università di Asti il 21 aprile. Con lo slogan “Se penso reagisco… Stop alla violenza”, l’Equipe Multidisciplinare, guidata dal Dott. Maggiorino Barbero, Responsabile e Direttore del Dipartimento Materno Infantile, accoglie insieme agli operatori della Struttura Ostetricia e Ginecologia le donne e i minori vittime di violenza, seguendo le procedure di legge per produrre il materiale necessario per la segnalazione.

Iscrizione gratuita entro il 18 aprile 2017 citando professione, dati anagrafici e numero telefonico alla mail: equipe.abusi@asl.at.it

Per informazioni: Tel. 0141.485462

 

venerdì 21 aprile 2017 ore 08:30
Area Fabrizio de Andrè, 14100, Asti, AT, Italy

Indietro

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK