L'Opinione
27 Novembre 2013

Vincenzo Spadafora – Facciamo partecipare i ragazzi ai cambiamenti della società

“Il tema dell’ascolto dei ragazzi non può essere ricordato solo in modo retorico, dev’essere vero, dev’essere autentico. Troppo spesso noi chiediamo ai ragazzi, è giusto, ma poi non li ascoltiamo. Credo infatti che la degenerazione di tanti fenomeni, di tante devianze, che coinvolgono gli adolescenti in Italia come nel resto del mondo dipendano proprio da una mancanza di autenticità nei rapporti con i nostri giovani. Ed in questo noi dobbiamo recuperare: non basta infatti chiedere il loro parere, facciamoli invece partecipare nei processi di cambiamento. Ciò allontanerà anche il rischio di devianza e il disagio”Vincenzo Spadafora, Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza

Tutte le opinioni

Vedi tutti