Fonti

Padova Oggi

Padova Oggi

Indirizzo web: www.padovaoggi.it

Paese Italia Press

Paese Italia Press

Indirizzo web: www.paeseitaliapress.it

Palermo Today

Palermo Today

Indirizzo web: www.palermotoday.it/

Palermomania

Palermomania

Indirizzo web: www.palermomania.i

Panorama

Panorama

Indirizzo web: www.panorama.it

Parada Italia Onlus

Parada Italia Onlus

Indirizzo web: www.parada.it
Ragione sociale: Parada Italia Onlus
Indirizzo: Via Bartolomeo Panizza 7
Telefono: 02.46.78.355

Dopo 19 anni di attività (unità mobili, centro diurno, servizio di supporto scolastico e psicologico, appartamenti sociali, laboratorio circense) molti bambini di strada hanno beneficiato dell’operato di Parada. Grazie a questi servizi molti si sono reinseriti nelle famiglie d’origine, altri si sono creati un futuro attraverso l’istruzione ed un nuovo lavoro, altri ancora sono diventati educatori; una parte tuttavia, non è riuscita però ad abbandonare definitivamente la strada e per Parada c’è ancora tanto lavoro da fare.

A partire dal 1996 la Fondazione Parada a Bucarest, lotta per i diritti dei bambini che vivono sulle e sotto le strade della capitale e si pone l’obbiettivo di offrire ogni giorno servizi sociali, attività artistiche, sostegno scolastico, sanitario e un servizio di unità mobile in strada per offrire sostegno umano ed un’alternativa alla vita di strada.

Dall’evoluzione della campagna “Un naso rosso contro l’indifferenza” in favore dei bambini e dei ragazzi che vivono in strada a Bucarest, Parada ha voluto proporsi anche sul territorio italiano dal 2006 come un’associazione indipendente e autonoma che opera attraverso una rete capillare di volontari su tutto il territorio nazionale, collaborando con Istituzioni pubbliche, organizzazioni e associazioni locali. La mission di Parada è di offrire ogni giorno sostegno umano e sociale utilizzando diversi strumenti d’intervento che garantiscono un futuro ai bambini e giovani di strada. Parada, inoltre, cerca di coinvolgere la società civile tutta affinché diventi portavoce dei valori quali il rispetto per i diritti dei bambini di strada in Romania e nel mondo.

PRESENTAZIONE DEI RAGAZZI DI PARADA: I ragazzi di Parada sono un gruppo di giovani artisti rumeni, che hanno vissuto sulla strada e che hanno terminato il loro processo di reinserimento sociale. La compagnia è composta da bambini e ragazzi che frequentano il centro diurno di Parada, seguiti da educatori artistici che li seguono durante il loro percorso artistico e di crescita. Essi rappresentano non solo il loro Paese, che mostrano nel migliore dei modi, ma anche se stessi e quel percorso riabilitativo che ha permesso loro di cambiare “strada”.

“Sono loro la voce di tutti quei bambini e ragazzi ai quali sono stati negati i diritti dell’infanzia”

Parlamento della Legalità

Parlamento della Legalità

Ragione sociale: Parlamento della Legalità

Il Centro Studi Parlamento della Legalità, fondato e coordinato da Nicolò Mannino che ne è l’ideatore, nasce dopo anni di intensa attività culturale antimafia ancor prima delle stragi di Capaci e Via D’Amelio. Nicolò Mannino già dal 1985…inizia il suo impegno culturale nel sociale proponendo strategie educative per non cadere nella trappola della malavita organizzata e dal surrogato mafioso che dilagava in ogni settore …e mentre Giovanni Falcone scriveva che “la mafia è un’autentica vergogna nazionale”, tanti come Nicolò Mannino organizzavano incontri nel mondo scuola per educare i giovani ad amare la vita e tutto ciò che sa di “voglia di vivere nella libertà e nella speranza di un mondo migliore”. Il 18 Marzo del 1989 nell’aula magna dell’ITC “Marco Polo” di Palermo, Paolo Borsellino e Nicolò Mannino incontrano i giovani per riflettere sul tema “Una Coscienza più forte, per una scuola più unita, oltre il fenomeno mafioso”. Paolo Borsellino consegnerà quel giorno 10 schede scritte di suo pugno , con penna verde su carta intestata della Procura della Repubblica di Marsala,a Nicolò Mannino che richiamano quanto detto a una attenta platea giovanile. Tra i due nasce una collaborazione tant’è che nel 1991 Paolo Borsellino è alla Sala Consiliare del Comune di San Cipirello per presentare il libro di Nicolò dal Titolò “Se potessi scriverei un silenzio”, una raccolta di lettere e testimonianze che inneggiano alla vita, e il cui ricavato sarà devoluto a una comunità di recupero per tossicodipendenti. Nasce intanto un’altra pubblicazione curata da Nicolò Mannino dal titolo “Palermo: Capitale dell’Altra Italia”, e il primo a concedere l’intervista è proprio Paolo Borsellino. Dopo le stragi di Capaci e Via D’Amelio uomini come il Giudice Antonino Caponnetto, insieme a Nicolò Mannino e pochi altri ancora girano l’Italia in lungo e in largo affermando che “Non è tutto finito”. Nasce così , in via di sperimentazione , il progetto formativo culturale Parlamento della Legalità che ha un obiettivo solo: “Potenziare le qualità naturali dei giovani al fine di divenire artefici e protagonisti di un mondo nuovo, impegnandosi nel presente per rendere a colori la vita di chi vive nell’abbandono e nella solitudine- Il tutto partendo da una scuola Palestra di Vita”. Il giudice Antonino Caponnetto accetta di divenire Presidente Onorario di questo cammino culturale. Successivamente il progetto culturale , visto l’ampio consenso ricevuto e l’attenzione del mondo scuola, diventa “Centro Studi Culturale Parlamento della Legalità” con sede nazionale a San Cipirello ,Comune limitrofo a San Giuseppe Jato e a pochi chilometri da Corleone, nella Valle dello Jato, territorio già macchiato da sangue innocente, basti pensare che alle porte di questo Comune oggi sorge il Giardino della Memoria dove è stato sciolto nell’acido il piccolo Giuseppe Di Matteo. Ad inaugurare l’anno accademico del Parlamento della Legalità ci ha pensato il Presidente del Senato Renato Schifani e a chiudere i lavori il Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha già fatto pervenire a Nicolò Mannino la prestigiosa medaglia dal Quirinale anche come dono di rappresentanza , conferendo a Mannino il Titolo di Cavaliere emerito della Repubblica Italiana. In questi anni tanti studenti, uomini di ogni settore politico culturale, esponenti del mondo ecclesiale ed istituzionale, magistrati e ministri hanno contribuito positivamente alla crescita e alla conoscenza del Centro Studi Parlamento della Legalità, dando vita a iniziative culturali in diverse regioni d’Italia.

Parma Today

Parma Today

Indirizzo web: www.parmatoday.it/

Passione Mamma

Passione Mamma

Indirizzo web: www.passionemamma.it

PBF – Partners Bulgaria Foundation

PBF – Partners Bulgaria Foundation

Ragione sociale: PBF
Indirizzo: 2A, Jacubica Str. Floor 3, Apart. 13 - 1164 Sofia
Telefono: (+359 2) 962 31 74
Fax: (+359 2) 868 800

Percorsi di Secondo Welfare

Percorsi di Secondo Welfare

Indirizzo web: www.secondowelfare.it/

Perugia Today

Perugia Today

Indirizzo web: www.perugiatoday.it

PhotoAid

PhotoAid

Indirizzo web: www.photoaid.eu
Indirizzo: Via Giovannino de Grassi, 11 20120 – Milano
Telefono: +39 347 6785849

Piacenza 24

Piacenza 24

Indirizzo web: www.piacenza24.eu

Piattaforma Infanzia

Piattaforma Infanzia

Indirizzo web: piattaformainfanzia.org/

PInAC – Piantecoteca Internazionale dell’Età Evolutiva Fondazione PInAC

PInAC – Piantecoteca Internazionale dell’Età Evolutiva Fondazione PInAC

Indirizzo web: www.pinac.it/
Ragione sociale: PInAC
Indirizzo: via Disciplina, 60 - 25086 Rezzato (BS)
Telefono: +39 0302792086
Fax: +39 0302792086

Più Vita onlus

Più Vita onlus

Indirizzo web: www.piuvitaonlus.org
Indirizzo: Via Fabio Numerio 46 – 00181 Roma
Telefono: +39 06 99 92 98 64
Fax: +39 06 99 92 98 64

Plan International

Plan International

Indirizzo web: plan-international.org
Ragione sociale: Plan International
Indirizzo: Chobham House, Christchurch Way - Woking, Surrey GU21 6JG United Kingdom
Telefono: (+44)1483 755 155
Fax: (+44)1483 756 505

PolitiCal24

PolitiCal24

Indirizzo web: www.political24.it

Politicamente Corretto

Politicamente Corretto

Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità

Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità

Ragione sociale: Dipartimento per le Pari Opportunità
Telefono: +39 06 67792612

Prima Online

Prima Online

Indirizzo web: www.primaonline.it/

Primo Numero

Primo Numero

Indirizzo web: www.primonumero.it/

ProgettoMondo Mlal

ProgettoMondo Mlal

Indirizzo web: www.mlal.org/
Ragione sociale: Mlal
Indirizzo: viale Palladio 16 37138 Verona
Telefono: +39 045 8102105
Fax: +39 045 8103181

Project Syndicate

Project Syndicate

ProNews

ProNews

Indirizzo web: www.pronews.it/

Prontoconsumatore

Prontoconsumatore

Indirizzo web: www.prontoconsumatore.it/

Provincia di Milano

Provincia di Milano

Indirizzo web: www.provincia.milano.it
Ragione sociale: Provincia di Milano
Indirizzo: Piazza Castello, 1 - 20121 Milano
Telefono: 800 88 33 11
Fax: +39 02 7740 2160

Psicologi in Contatto Onlus

Psicologi in Contatto Onlus

Indirizzo web: www.psicologicontatto.it
Ragione sociale: Psicologi in Contatto Onlus

L’Associazione “Psicologi in Contatto Onlus” è composta da giovani professionisti, non soltanto psicologi, che si riconoscono in una prospettiva critica e sistemica rispetto alle mutevoli trasformazioni dell’attuale realtà globalizzata. La varietà di figure professionali garantisce una lettura complessa delle dinamiche sociali, al cui vertice vi è la funzione psicologica, espressa dalla capacità di contenere, connettere, mediare, sia all’interno che con l’esterno, e strutturare linee di azione. È proprio nella sua etimologia, d'altronde, che il termine "psicologia", esprime il suo essere connessione tra piani e realtà comunemente considerati come distinti, diversi, separati gli uni dagli altri. “Psicologia” deriva dal greco psyché (ψυχή) = spirito, anima e da logos (λόγος) = discorso, studio. Letteralmente la psicologia è quindi lo studio dello spirito o dell'anima. Anche per questo, psyché iconograficamente è rappresentata come una farfalla, simbolo proprio del Soffio vitale.

Nello specifico, dunque, l’Onlus si prefigge di affrontare, attraverso una metodologia incentrata sulla lettura delle situazioni e dei contesti multilivello (gruppi, masse, organizzazioni, istituzioni, società, culture) nelle loro valenze sistemiche, cognitive, affettive e psicodinamiche (Guelfo Margherita, 2012), le varie forme di disagio sociale e discriminazione realizzando interventi di sensibilizzazione, socio-assistenziale e sanitari, formazione e sostegno non soltanto a livello individuale, ma soprattutto interpersonale, sistemico, istituzionale ed inter-istituzionale (psicologia clinica, dello sport, del lavoro, ambientale ed urbanistica, di comunità, sistemico-relazionale, analitica, istituzionale, etc.), attivando reti di collaborazione con altri enti e strutture del territorio, poiché solo in questo modo è possibile ottenere un cambiamento che sia realmente trasformativo per le comunità umane e civili.Il lavoro gruppale ed in équipe, infatti, rappresenta uno degli strumenti fondamentali utilizzati dall'Associazione stessa per attuare e raggiungere le proprie finalità statutarie. Il modello di intervento adottato dall’Associazione prevede, pertanto, azioni di Campo, in cui lo specifico di ogni professionalità coinvolta divenga Funzione dell'intera equipé di lavoro e la singolarità dei Ruoli venga ad essere connessa alle altre e riconosciuta nella sua qualità di particolare organo di senso, punto di vista sul mondo contemporaneo.

L'Associazione è realtà professionale legata alla creatività, alla vitalità ed alla crescita di reti resilienti di contatti e legami sia per coloro che ne fanno parte (contatti interni) sia per gli enti collaboranti (contatti esterni). Una crescita che abbia come oggetto principale l’emersione e la valorizzazione del capitale sociale e culturale onde realizzare l’espressione delle potenzialità umane, nel rispetto del territorio e della comunità, attraverso l'analisi delle criticità, delle risorse, all'interno di una progettualità mirata al potenziamento delle stesse ed alla mediazione tra le diversità nel rispetto delle autonomie e delle specificità di tutte le figure professionali e non facenti parte dell'Associazione.

L'associazione svolge allora la propria attività a livello regionale, nazionale ed internazionale quale strumento di promozione, di difesa e tutela della salute e benessere umano, di partecipazione, di cittadinanza attiva, di sensibilizzazione, di animazione e di testimonianza nel mondo socio-sanitario e professionale tutto, per dare una adeguata risposta ai reali bisogni dei cittadini in stato di bisogno e di sofferenza.

Puglia Press

Puglia Press

Punto 14

Punto 14

Indirizzo web: www.punto14.net

Punto Informatico

Punto Informatico

Indirizzo web: punto-informatico.it/

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK