Partner

Centro per gli Studi Criminologici

Il “ CSC” – Centro per gli Studi Criminologici, giuridici e sociologici, attivo dal 2012 promuove attraverso il ricorso ad un approccio scientifico interdisciplinare e multidisciplinare la conoscenza, lo studio e l’analisi degli eventi e dei fenomeni criminali e di devianza, nonché l’impatto degli stessi a livello sociale e mediale. Il “ CSC”  è iscritto all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con n. 60949UXU ai sensi del D.P.R. n. 382 dell’11 luglio 1980. Il “ CSC”  realizza attività culturali, scientifiche e didattico-formative, promuovendo, organizzando e coordinando progetti di studio e ricerca, iniziative di rilievo culturale e sociale, corsi di formazione, seminari, giornate di studio e convegni. Nel Centro per gli Studi Criminologici, giuridici e sociologici operano  il Dipartimento di Criminologia applicata alle Investigazioni/Sicurezza, Sociologia della Devianza e Comunicazione, il Dipartimento Giuridico Penale e il Dipartimento Giuridico Civile, il Dipartimento di Psicologia giuridica, il Dipartimento di Archeologia e Archeomafie  e l’Accademia del Giornalismo Investigativo. La responsabilità scientifica di ogni Dipartimento è demandata ai componenti del Comitato Scientifico del

“CSC” che offre la sua collaborazione anche agli istituti scolastici del territorio laziale, presentando programmi educativi sviluppati appositamente per gli studenti con l’intento di promuovere percorsi di sensibilizzazione ed educazione alla legalità ed alla tutela del bene e del patrimonio comune. Il Centro poggia su di una esperienza maturata a partire già dal 2009, quando come Centro per gli Studi Criminologici di Týrris onlus, ha realizzato una serie di eventi a carattere formativo sul territorio della provincia di Viterbo e nelle scuole medie inferiori e superiori. Nel 2012 ha cambiato la sua denominazione in  “ CSC”  –   Centro per gli Studi Criminologici Soc Coop rl ., attivando diversi percorsi di formazione, quali Corsi specialistici  e Master.

Inoltre, il “ CSC”  ha promosso e partecipato a convegni , presentazioni di libri, conferenze ed al Festival Caffeina Cultura con numerosi incontri anche in collaborazione con l’Università della Tuscia. Il know how scientifico del “ CSC”  si fonda sulle competenze dei singoli Dipartimenti citati, all’interno dei quali collaborano numerosi professionisti, esperti ed accademici, attraverso una modalità operativa che vede la costante integrazione ed osmosi creativa tra practice e research al fine di fornire un set di strumenti utili alla conoscenza, comprensione e management della complessità dello scenario contemporaneo. L’attività del “ CSC”  è integrata e condivisa a livello digi-mediale grazie alla propensione “social” dello stesso, testimoniata dal sito www.criminologi.com, dal profilo Facebook “criminologi puntocom” ,  dal gruppo Facebook “criminologi.com”, dal profilo Twitter “criminologicomC” e dal profilo Linkedin “Criminologi.com CSC” . Ciò consente un’ampia diffusione della vision del “ CSC”  fondata sulla cultura della sicurezza e della legalità, della valorizzazione ed interconnessione professionale, nonché sull’intercettazione delle istanze neomediali soprattutto dei giovani.

 

Indietro

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK