Partner

Hurria Solidarietà Popolo Saharawi

L’associazione di Solidarietà con il Popolo Saharawi di S. Miniato è un’associazione iscritta dal 2000 al registro regionale del Volontariato. L’associazione si è costituita come Comitato nel 1992 ed è  divenuta poi associazione di volontariato nel 1996. La finalità  fondamentale dell’associazione è quella di sostenere il popolo saharawi, o meglio  quella parte di popolazione che è  fuggita dal Sahara Occidentale nel 1975 e si è rifugiata in Algeria  dove tuttora vive in campi profughi. L’associazione di Solidarietà con il Popolo saharawi di S. Miniato ha iniziato l’accoglienza dei bambini nell’estate del 1992, all’inizio come Comitato e dal 1996 come associazione di volontariato. In sintesi l’attività consiste nell’organizzazione di una serie di iniziative per accogliere per 2 mesi (luglio e agosto periodo estremamente difficile per le condizioni di vita nel deserto) un gruppo di almeno 10 bambini saharawi con un proprio accompagnatore maggiorenne. Pertanto nel programma vengono previste: Attività ordinarie (erogazione pasti, igiene personale, visite mediche, ecc.); Uscite sul territorio (feste, iniziative varie); Attività ricreative: piscina, partecipazione ai centri estivi, uscite al mare, ecc.; Incontri con le istituzioni (nei vari consigli comunali per promuove azioni di sostegno a tutti i livelli alla loro causa).

Indietro

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK