Rassegna stampa

4 giugno Giornata Internazionale per i bambini innocenti vittime di aggressioni, anche a scuola se ne parli

Fonti:

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, nel 1982 istituisce la Giornata Internazionale per i bambini innocenti vittime di aggressioni, con l’obiettivo di “riconoscere il dolore sofferto dai bambini in tutto il mondo, vittime di abusi fisici, psicologici ed emotivi”. La data della celebrazione è stata fissata al 4 giugno di ogni anno. Affinché questa giornata non passi sotto silenzio, il Coordinamento nazionale dei docenti dei diritti umani, invita le scuole di ogni ordine e grado a dare piena diffusione a tale ricorrenza, affinché tutte le manifestazioni di abuso o violenza non restino nell’ombra, ma siano sempre oggetto di denuncia.

I diritti dei minori sono regolati dalla Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza approvata dall’ONU il 20 novembre 1989 e ratificata dall’Italia con la legge n° 176 del 27 maggio 1991. La Convenzione enuncia in 54 semplici articoli i diritti riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e le bambine del mondo; nel corso degli anni è stata ratificata da ben 196 paesi, diventando il trattato internazionale sui diritti umani con il maggior numero di ratifiche da parte degli Stati.

Continua…

Indietro