Rassegna stampa

“Anthony è fuori pericolo”, sta meglio il bimbo trovato nascosto sotto a un treno al Brennero

Fonti:

È fuori pericolo Anthony, il bimbo di 5 anni, trovato ieri al Brennero, solo su un treno merci in stato di ipotermia. Il piccolo, probabilmente originario della Sierra Leone, è ricoverato all’ospedale di Bressanone e le sue condizioni sono buone. Dei genitori, per il momento, non c’è traccia. Ieri sera, quando gli agenti della Polizia ferroviaria lo hanno trovato, Anthony era raggomitolato per ripararsi dal freddo, stretto alla borsa rossa e blu di una donna. Piangeva disperato, era cianotico in volto. Solo da ore, esposto a temperature sotto lo zero, sarebbe presto morto di ipotermia. Gli agenti lo hanno avvolto in una giacca per portarlo in salvo, prima in una stanza riscaldata della stazione, poi in ospedale. Qui, dopo essersi ripreso, ha spiegato in inglese di chiamarsi Anthony, di avere 5 anni e di essere originario dalla Sierra Leone.

La polizia ipotizza che il bambino non viaggiasse da solo, ma in compagnia di una donna, probabilmente sua madre. Si indaga per capire se la donna si sia dileguata quando ha visto i controlli della Polfer o se sia rimasta uccisa durante il viaggio. Il treno, partito da Verona, era diretto in Austria e le indagini proseguono in tutte le direzioni per rintracciare i genitori del piccolo.

Continua…

Indietro

Mediateca Correlata

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK