Rassegna stampa

Antibiotici. Uno su cinque è prescritto oltre il necessario. Nei bambini cicli brevi più efficaci

Fonti:

Curare i bambini con cicli brevi di antibiotici è il modo migliore di trattarli. In uno studio australiano i ricercatori hanno evidenziato come nei più piccoli sia possibile passare dagli antibiotici per via endovenosa a quelli per bocca rapidamente e interrompere il trattamento in tempi più brevi di quanto raccomandato.

“L’aumento delle resistenze agli antibiotici minaccia l’utilità di questi importanti farmaci. – ha detto Penelope Bryant del Research Institute of Children di Murdoch a Victoria – Un modo per evitare questo e utilizzarli per quanto sono strettamente necessari consiste nel ridurre il loro utilizzo; nello studio abbiamo scoperto che fino a un quarto degli antibiotici è prescritto in modo non corretto e uno su cinque è prescritto per tempi troppo lunghi”.

Continua…

Indietro