Rassegna stampa

Bimba perde il suo peluche del cuore. A Bologna parte ‘catena’ per trovarlo

Fonti:

Questa volta non è un cane o un gatto. E’ un peluche. Un piccolo orsetto di pezza che- neanche a farlo apposta- si chiama Teddy. Lo ha perso una bambina bolognese che adesso non riesce a rassegnarsi a non trovare più il suo pupazzo del cuore. “Perso Teddy”, recita così il testo dei volantini attaccati nelle strade del centro di Bologna ma soprattutto rilanciati attraverso i social network, che da due giorni fanno rimbalzare la foto di quell’orsetto da una bacheca Facebook all’altra. Il peluche è stato perso sabato mattina a Bologna e i genitori di questa bimba sono riusciti anche a localizzare in modo abbastanza preciso dove è avvenuto il fattaccio: tra via Belvedere e via Marconi. E ora chiedono aiuto ai bolognesi.

“C’è una bambina disperata che ha perduto il suo orsetto e non sorride più”, si legge nel volantino. La piccola era andata a fare la spesa con il suo papà alla Pam di via Marconi. Con una mano trascinava una borsa trolley in miniatura (di quelle per fare la spesa, tanto care alle nonnine) e nell’altra mano aveva, appunto, Teddy. Quando però è arrivata al supermercato, il suo Teddy non c’era più. Varie le ipotesi fatte dai genitori: “Forse le è caduto, forse lo ha appoggiato un attimo a terra per tirarsi su le maniche del giubbotto e si è dimenticato di raccoglierlo”. Fatto sta che appena si è resa conto che l’orsetto non era più insieme a lei, è scoppiata a piangere e ha messo su il “broncio”. E il magone, da sabato, non le passa. Quindi la preghiera: qualcuno può aiutare a trovarlo? “Lo avete raccolto? Lo potete restituire alla mia bimba?”. E la promessa: “Ve ne porto un altro“. Perchè quello, per lei, era davvero il pupazzo ‘speciale’.

Continua…

Indietro