Rassegna stampa

Bimbo di 3 anni si rovescia il latte bollente addosso, è grave

Fonti:

Si sono vissuti momenti di grande paura e preoccupazione, ieri mattina a Cadelbosco Sopra, per un bambino di appena tre anni, sul quale si è riversato un pentolino di latte bollente. È accaduto verso le 10 in via Brodolini, nell’abitazione adiacente un’azienda, nella zona industriale-artigianale La Madonnina di Cadelbosco Sotto. Sono stati i familiari del bambino a dare l’allarme alla centrale operativa del 118, che ha inviato in via Brololini non solo il personale dell’ambulanza della Pubblica assistenza di Castelnovo Sotto, ma anche l’elisoccorso decollato da Parma e atterrato in uno spiazzo nei pressi del luogo dell’infortunio domestico.

Il bambino, evidentemente spaventato e dolorante, presentava ustioni di primo e secondo grado da liquido bollente su parte del corpo. Forse una minima distrazione dei familiari ha consentito al bambino di rovesciarsi addosso il latte caldo, che doveva probabilmente servire per la colazione del piccolo.

Nella zona l’arrivo dell’elisoccorso ha destato curiosità e sono stati diversi i cittadini che hanno seguito con comprensibile apprensione le varie fasi del soccorso, sperando in buone notizie cliniche per il bambino.

Continua…

Indietro