Rassegna stampa

Civitavecchia, rapinano gioielleria con un neonato in braccio: è caccia alla coppia

Hanno rapinato una gioielleria di Civitavecchia con un neonato in braccio e poi sono fuggiti indisturbati con il bottino nella tasca della giacca. Adesso è caccia ai due ladri che, con l’espediente del bimbo a seguito, hanno raggirato la titolare del negozio facendo credere di essere una famiglia interessata all’acquisto di gioielli.

Grazie alle telecamere interne del negozio che hanno filmato la scena, è stato possibile identificare almeno il volto dei rapinatori. Nel video si vede perfettamente il momento in cui la donna, con il neonato in braccio, avvicina una giacca al rotolo pieno di gioielli e, approfittando di un attimo di distrazione della titolare del negozio, porta via tutto nascondendo il portagioielli sotto l’indumento.

Dopo aver compiuto il colpo con l’inganno, la coppia è uscita dal negozio con nonchalance e ha fatto perdere le proprie tracce. “Aiutateci a trovarli, se vedete qualcuno che gli somiglia chiamate le forze dell’ordine”, dicono dalla gioielleria. I carabinieri, intanto, sono già a caccia dei due ladri.

Continua…

Indietro