Rassegna stampa

Culle sempre più vuote, ogni giorno nascono tre bambini in meno

Fonti:

Provate a immaginare che, improvvisamente,Genova sia una città assolutamente morta: tanti funerali come sempre ma, da un momento all’altro, nemmeno una nascita. E questo non per un giorno o una settimana, ma per venti giorni consecutivi, durante i quali tutti i reparti di ostetricia restano vuoti, nessuna neomamma allatta al seno un figlio, nessun sms annuncia un lieto evento.

Bene, se si punta la lente d’ingrandimento sulle statistiche Istat che hanno denunciato la crescita della denatalità in Italia, i numeri dicono esattamente questo. E se si guarda al futuro prossimo, si scopre che alla fine dell’anno in corso la situazione sarà ancora peggiore.

Continua…

Indietro