Rassegna stampa

Esperimento britannico: adolescenti senza smartphone. La scoperta che c’è altro, oltre lo schermo del telefonino

Fonti:

I ragazzi coinvolti da “The Guardian”, hanno detto, con sorpresa, che durante l’esperimento hanno trovato più tempo per andare in palestra, studiare (e andare meglio a scuola), leggere, dormire qualche ora in più e, in qualche caso, anche per prendere in giro i genitori costantemente chini su smartphone e tablet. Appena terminata la prova, però, sono volati di nuovo sui loro telefoni. Perché? Paura della noia e di essere tagliati fuori dalla vita sociale dei loro coetanei.

Hanno provato a chiedere ad alcuni adolescenti inglesi di fare a meno dei loro smartphone, almeno per un po’ di tempo. Come una sorta di esperimento. Ci sono riusciti e hanno scoperto così come funziona la più pericolosa “arma di distrazione di massa” del mondo, e cioè i social media come Facebook e simili. L’esperimento è stato tentato dai giornalisti di “The Guardian”. Alcuni adolescenti inglesi, di un’età compresa fra i 13 e i 18 anni, hanno reagito con un sorriso e un’alzata di spalle alla strana richiesta. “Perché no?”, hanno detto. I risultati dovrebbero farci riflettere di più.

Continua…

Indietro