Rassegna stampa

I genitori sugli spalti si pestano: bambini in lacrime sul campo

Fonti:

Partita tra Pulcini (dieci anni) sospesa per rissa da saloon degli adulti. Protagonisti alcuni genitori e parenti di Xenia, formazione di Mariano Comense

È una vergogna. Questo il commento unanime di tutti gli appassionati di calcio e di sport in generale che hanno assistito domenica a una di quelle scene che non avrebbero mai voluto vedere. Protagonisti alcuni genitori e parenti dei Pulcini, classe 2006, di Xenia, formazione di Mariano Comense, e dell’Olginatese che stavano assistendo dagli spalti del Moreno Prati a una partita di semifinale di un torneo. Il nervosismo, incomprensibile a tutti i livelli perché bisogna ricordare sempre che il calcio è un gioco e non una guerra, era apparso già nel corso della giornata ed è sfociato in una vergognosa rissa tra una quindicina di persone che ha indotto gli organizzatori a sospendere il torneo. Una decisione saggia. Un plauso quindi agli organizzatori del torneo di Dubino, con Ricky Nobili in testa, che hanno deciso di sospendere tutto a causa di questa rissa da saloon che ha richiesto l’intervento dei carabinieri.

Continua…

Indietro