Rassegna stampa

Il barbiere che fa lo sconto ai bambini che leggono a voce alta mentre tagliano i capelli

Fonti:

Al “Fuller cut”, negozio di parrucchiere che si trova a Ypsilanti, in Michigan, sta salendo agli onori delle cronache grazie a un’inusuale iniziativa pubblicizzata dal suo proprietario, il barbiere Ryan Griffin: per ogni bambino che durante la permanenza nel negozio leggerà ad alta voce un libro, avrà diritto a uno sconto di due dollari sul prezzo dell’intero servizio. “I genitori dei miei piccoli clienti apprezzano molto l’iniziativa e spesso i due dollari di sconto finiscono nelle tasche dei bambini”, spiega Griffin, sottolineando inoltre che l’iniziativa sta riscuotendo molto successo e che sono numerose le maestre che si stanno complimentando con lui per il progetto educativo.

La selezione di libri che si può trovare nel negozio di Griffin comprende dai 75 ai 100 titoli e tutti i libri trattano uno specifico argomento, ovvero raccontano in maniera positiva l’immagine degli afroamericani. Nonostante l’operazione sembri inusuale, Griffin ha dichiarato di non essere stato lui il vero ideatore dell’iniziativa, ma che l’ha semplicement  portata nel suo negozio del Michigan dopo aver saputo che in alcune cittadine dell’Iowa, Texas e Ohio era già attiva da molto tempo e stava dando ottimi risultati e così, sentendosi ispirato, ha iniziato a portare alcuni vecchi libri in negozio e ad attivare il passaparola tra genitori.”E’ iniziato tutto così, niente di granché esagerato”, ha raccontato all’Huffington Post. “Spero che, leggendo l’articolo, altre persone parleranno di questo programma ai loro barbieri”, ha spiegato.

Continua…

Indietro