Rassegna stampa

Il latino alle medie. Prof. Fava “ritorno alle radici, alunni entusiasti”

Fonti:

Invece di eliminare un anno della Scuola secondaria di primo grado, come propone qualcuno, occorrerebbe reintrodurre il latino, sempre alle medie. Abbiamo una bella, sublime lingua, quella italiana. Thomas Mann la definì idioma celeste, lingua degli angeli. Che, come un bel rosaio, è destinata ad appassire se non si alimentano le sue radici. E’ bastato scrivere questo pensiero su una pagina Facebook perché fosse presa d’assalto da un coro di consensi da parte di insegnanti. Non senza qualche nota critica.

Molti studenti, conseguita la licenza media, si apprestano a prendere confidenza con le discipline della scuola superiore. Molti di loro non hanno scelto il Liceo proprio per paura del latino, per l’alone di mistero, di difficoltà e anche di presunta inutilità che accompagna l’immaginario sotteso a questa lingua antica.

Continua…

Indietro