Rassegna stampa

India, autobus precipita in un burrone: morti 27 bambini, l’autista e due maestre

Fonti:

Viaggiavano su un autobus nello Stato indiano di Himachal Pradesh quando sono precipitati in un burrone per oltre trenta metri. Trenta i morti finora accertati: ventisette bambini, il conducente del mezzo e due insegnanti. Il sovrintendente di polizia Santosh Patyal ha confermato l’accaduto e ha precisato che l’autobus è uscito di strada nel distretto di Kangra per un errore dell’autista. Tutti i bambini coinvolti erano allievi di una scuola locale, la Wazir Ram Singh Pathania Memorial Public School, e avevano meno di dieci anni. Come riportano fonti del governo di Himachal Pradesh, nell’India settentrionale, a bordo dell’autobus viaggiavano 45 scolari che stavano ritornando a casa. I soccorritori sono ancora al lavoro per cercare di salvare dalle lamiere altri passeggeri, perciò il conteggio delle vittime è ancora provvisorio.

I primi soccorsi sono arrivati dagli abitanti del vicino villaggio di Gurchal che hanno estratto alcuni corpi in attesa dell’arrivo dei soccorsi ufficiali inviati dalla Forza nazionale per la risposta ai disastri (Ndrf). Immediata l’intervento del primo ministro indiano Narendra Modi che ha manifestato la sua vicinanza ai familiari delle vittime. Il governatore dello Stato di Himachal Pradesh, Jairam Thakur, ha inoltre annunciato la concessione di 500mila rupie a ciascuna delle famiglie delle vittime.

Continua…

Indietro