Rassegna stampa

La barca degli scafisti? Ora porta in mare i ragazzi disabili

Fonti:

«Pensavo fosse un iter difficile, invece sono bastati 15 giorni dalla richiesta per avere la barca in custodia», dice felice Muni, che dopo due giorni di manutenzione ora è in viaggio. Dopo una prima tappa a Gallipoli, in Puglia,e una seconda tappa a Policoro (Matera), l’arrivo a Catania è previsto tra due o tre giorni: ad accogliere l’imbarcazione tanti amici della onlus, ma soprattutto tante persone che da tempo seguono il progetto de La Casa di Toti. Nel video, Muni Sigona, il comandante Salvatore Porto della Lega Navale di Catania, e Giovanni Antista, membro dell’equipaggio.

Continua…

Indietro