Rassegna stampa

Obesità. I bambini che vanno a letto presto saranno adulti più magri

Fonti:

I bambini che vanno a letto alle otto di sera presentano un rischio dimezzato di diventare obesi rispetto ai coetanei che vanno a dormire un’ora più tardi. A dimostrarlo è uno studio americano pubblicato dal Journal of Pediatrics. “Incoraggiare i propri figli ad andare a letto presto potrebbe essere un modo per prevenire l’obesità infantile”, ha dichiarato la principale autrice dello studio, Sarah Anderson dell’Ohio State University di Columbus.

Per la ricerca, Anderson e colleghi hanno preso in considerazione i dati provenienti da 977 bambini nati sani nel 1991 e che si sono sottoposti a un controllo annuale fino all’età di 15 anni. Quando avevano quattro anni, le mamme dei piccoli hanno registrato l’orario in cui i bambini andavano di solito al letto. La metà dei bimbi andava a letto tra le otto e le nove, mentre un quarto andava a dormire prima delle otto e l’altro quarto dopo le nove.

Continua…

Indietro