Rassegna stampa

Piano Infanzia: quindici mesi di iter non vi sembran troppi?

Fonti:

Sono trascorsi due mesi da quando il Consiglio dei Ministri ha approvato il Piano Infanzia e ancora il Piano non è in vigore. Manca il decreto del Presidente della Repubblica e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Due mesi che però si sommano agli dodici mesi e più che erano già trascorsi da quando lo stesso Piano era stato approvato dall’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza: in tutto fanno – al momento – oltre quattordici mesi di iter burocratico. Passaggi necessari, certo, ma forse è un po’ troppo che un Piano della durata di due anni ci metta quasi quindici mesi per essere pubblicato ed entrare in vigore.

«Di fatto si è perso quasi un anno», afferma Arianna Saulini, coordinatrice del Gruppo CRC: «questo IV Piano nazionale sarebbe per gli anni 2016/2017, di fatto sarà 2017/2018. Quattorici o quindici mesi per la pubblicazione del Piano fanno riflettere, forse è tempo di chiedersi se non sia il caso di rivedere l’iter stesso».

Continua…

Indietro