Rassegna stampa

Scuola. Caro ripetizioni, è Milano la città più cara

Fonti:

Con il suono dell’ultima campanella c’è chi chiude i libri per andare in vacanza e chi potrà accantonarli solo per un po’ avendo lacune da colmare entro settembre. Ma quanto costa rivolgersi ad un insegnante che aiuti gli studenti nel recupero? I costi maggiori sono legati alle ripetizioni di materie scientifiche (in media 18 euro all’ora), rafforzarsi nella lingua inglese può costare mediamente, a livello nazionale, 13,50 euro all’ora. Una lezione di matematica per le medie e superiori raggiunge un prezzo medio di poco superiore ai 12 euro, mentre per le materie umanistiche bastano meno di 10 euro all’ora.

Considerata la forbice tra il Nord e il Sud, poi, Milano è la città più costosa per prendere ripetizioni, Napoli e Catanzaro i capoluoghi dove si spende meno per farsi aiutare nello studio. Per migliorare nella lingua di Shakespeare è bene andare in Abruzzo: nessun altro capoluogo può competere con L’Aquila e i suoi circa 9 euro a lezione, soprattutto nel confronto con Venezia dove occorre spendere più del doppio. Sono questi alcuni dati sul caro-ripetizioni che arrivano da un’indagine condotta da ProntoPro.it, portale che mette in contatto domanda e offerta di lavoro professionale e artigianale.

Continua…

Indietro