Rassegna stampa

Telefono Azzurro contro Pokemon Go: rischio adescamento per i minori

Fonti:

Negli Usa è allarme sicurezza: la gente è in delirio per la nuova applicazione che ha trasformato i popolari mostriciattoli giapponesi in ectoplasmi. Pochi giorni fa, in Missouri, con la scusa di catturare i pokemon 11 adolescenti sono stati adescati e rapinati. Ernesto Caffo (Telefono Azzurro): “Nel mondo virtuale, purtroppo, le differenze di età sono annullate. E questo rischia di essere una grossa fonte di pericoli per i minori, che si ritrovano soli e senza difese, esposti alle mire di malintenzionati”.

I pokémon sono creature immaginarie, inventate nel 1996 dall’informatico giapponese Satoshi Tajiri. Questi mostriciattoli – letteralmente il loro nome è nient’altro che la contrazione di “pocket” e “monster”, mostri tascabili – che gli umani possono catturare, allenare e far combattere per divertimento all’interno di uno spazio ludico. Nati come videogioco per piccole consolle portatili, i pokémon sono diventati un fenomeno virale e hanno dato vita a un corposo universo di franchising: dalle carte da gioco ai cartoni animati, dal merchandising ai giocattoli ai manga. Oggi è la volta della realtà aumentata e di Pokémon Go.

Continua…

Indietro