Testi

Adolescenti e adottati. Maneggiare con cura

Anno: 2013
Autore: Anna Genni Miliotti
Collezione: le Comete
Lingua: Italiano
Pagine: 176

L’adolescenza è un periodo cruciale per tutti, ma è vero che per un adolescente adottato lo è ancora di più? E come può rispondere un genitore adottivo alle tante sfide che suo figlio adolescente gli pone ogni giorno, senza soccombere di fronte alla sua rabbia e al suo dolore? Scrive l’autrice: “Molti mi raccontano le loro storie di adozione, che ascolto sempre con grande piacere, come professionista e anche perché, come genitore adottivo, sono anche le mie. Dalle storie si passa poi alle richieste di aiuto, soprattutto quando i figli diventano adolescenti. Ma spesso è troppo tardi per dare un suggerimento utile. Bastava poter dare un’informazione più approfondita e trovare la via giusta per sostenere quella famiglia. Occorreva conoscere meglio i bisogni speciali di questi ragazzi adottati e i segni che si portano nell’anima”. Questo libro vuole essere una proposta per un lavoro preventivo da fare perché l’adolescenza dei figli adottivi “trascorra” nella maniera più serena possibile, così come la vita familiare. Troverete utili indicazioni per evitare o superare le sfide adolescenziali, che non sono altro che una richiesta di aiuto. Partendo da quel primo incontro e dalle sue domande di bambino, l’autrice ci guida in un percorso alla scoperta dei sentimenti e delle emozioni proprie di ogni giovane adottato. Alla fine si riuscirà a capire meglio la loro storia e sarà possibile aiutarli a viverla meglio, non solo nell’ambito familiare, ma anche nel mondo in cui stanno per lanciarsi. “Dopo – conclude l’autrice – potremo goderci di nuovo i nostri figli e il loro amore, in un rapporto reso più maturo e consapevole dalla loro e dalla nostra crescita”.

Anna Genni Miliotti, docente in corsi universitari di perfezionamento sull’adozione, si occupa di formazione dei genitori adottivi e degli operatori collaborando con centri di adozione, ASL e Regioni. Ha cooperato con l’Istituto degli Innocenti e con il CNDAIA, contribuendo alla prima edizione della guida nazionale Per una famiglia adottiva, distribuita dal Ministero degli Affari Sociali e dalla CAI.

Autrice di

Quello che non so di me (2007), Ho deciso di tornare (2013), per i nostri tipi ricordiamo: Abbiamo adottato un bambino (2002), Adozione: le nuove regole (2002), …E Nikolaj va a scuola (2005), A come adozione (2008), Ci vuole un paese (2011). Indice Prefazione (Una lunga malattia) Piccoli adottati crescono (Pazienza e amore; L’incontro; Il tempo delle favole; Le prime grandi domande) Adolescenza e emozioni (Adottati e non; Dal paese di non so; Chi, come, perché; Decidono sempre gli altri; In un buco nero) Nel labirinto (Ghost; Io Buono e io Cattivo; Veri e falsi) Punti cardinali (Nord: La Triade; Sud: La ferita primaria; Est: Disordini; Ovest: Cumulative Adoption Trauma) L’identità (Lo specchio di Grimilde; Adozioni transrazziali; In un nome; Separazioni e perdite) Fantasie e verità (Cenerentola e il vaso di Pandora; Reunion; Un senso) Il mondo intorno (A come Abbandono; Benvenuto a scuola!; Meno male che c’è Facebook) Ti vorrei dire che… (Bugie e segreti; Le cose importanti per me) Prevenire si può (S.O.S. genitori; Cassetti e documenti; Un viaggio da fare insieme) Storie difficili (Quando ci vuole un aiuto; Storia di E.) Quasi per concludere.

Casa editrice: Franco Angeli
ISBN13: 9788820452117
Indietro

Mediateca Correlata

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK