Testi

Facilitare la comunicazione in classe

Anno: 2014
Autore: Claudio Baraldi
Collezione: Laboratorio sociologico
Lingua: Italiano
Pagine: 208

Suggerimenti dalla Metodologia della Narrazione e della Riflessione.

Questo volume analizza il significato della facilitazione, in particolare nelle classi scolastiche. L’analisi prende avvio da una ricerca empirica, riguardante una particolare metodologia di facilitazione (Metodologia della Narrazione e della Riflessione), che mira a promuovere la riflessione e il dialogo nelle classi scolastiche e che ha ottenuto un grande successo nelle scuole in cui è stata applicata. Scopo del volume è, partendo da questa ricerca, riflettere su una metodologia generale della facilitazione in classi scolastiche, attraverso l’analisi della comunicazione e delle sue conseguenze sulla partecipazione degli studenti e sul dialogo con e tra gli studenti. Per questo scopo, il volume propone trascrizioni fedeli di conversazioni reali nelle classi, che rendono vivido ed evidente il processo di facilitazione. Queste trascrizioni, accuratamente descritte, spiegate e commentate, permettono di evidenziare le azioni più importanti ed efficaci che attuano la facilitazione, analizzandole nel processo comunicativo nelle quali si inseriscono. In particolare, il volume evidenzia le azioni capaci di promuovere il dialogo con e tra gli studenti, la gestione dell’autorità, la gestione delle iniziative impreviste degli studenti e dei conflitti che ne nascono, il significato dei risultati della facilitazione. Partendo da queste analisi, il volume riassume infine le “buone pratiche” di facilitazione e i problemi che essa incontra. Il volume si propone così come uno strumento operativo innovativo, che consente di capire il funzionamento della facilitazione in classi scolastiche (e in gruppi di bambini o adolescenti) e di promuovere il confronto e la riflessione di operatori, ricercatori e studenti.

 Claudio Baraldi insegna discipline sociologiche all’Università di Modena e Reggio Emilia. Si occupa da molti anni di teorie e ricerche riguardanti forme di comunicazione, dialogo e mediazione, che coinvolgono in particolare bambini, adolescenti e migranti. Su questi temi ha pubblicato numerosi saggi e volumi, per riviste e case editrici nazionali e internazionali. Recentemente ha pubblicato il volume La comunicazione nella società globale (Carocci, 2012) e ha co-curato i volumi Participation, Facilitation, and Mediation. Childen and Young People in their Social Context (Routledge, 2012, con V. Iervese) e Coordinating Participation in Dialogue Interpreting (John Benjamins, 2012, con L. Gavioli)

Casa editrice: Franco Angeli
ISBN13: 9788891709561
Indietro

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK