Testi

Quando l’attesa si interrompe. Riflessioni e testimonianze sulla perdita prenatale

Anno: 2010
Autore: Cozza Giorgia
Lingua: Italiano
Pagine: 208

“Non c’è battito, l’attesa si è interrotta”. Un aborto spontaneo è un dolore grande per la donna. È una promessa di immensa gioia che si infrange, lasciando nel cuore incredulità, delusione e amarezza. Il 15-25% delle gravidanze si interrompe spontaneamente nel primo trimestre. E ogni anno in Italia circa 2 gravidanze su 100 si concludono con una morte perinatale. Questo libro si propone di offrire una risposta a quelli che sono gli interrogativi più comuni quando si perde un bimbo nell’attesa o subito dopo la nascita. Perché è successo? Capiterà di nuovo? Riuscirò a diventare madre? Sono necessari controlli e accertamenti? Perché gli altri non capiscono questo dolore? E il futuro papà? Cosa prova un uomo in queste situazioni? Grazie agli interventi di numerosi esperti – psicologi, ostetriche, ginecologi, neonatologi – viene offerta una chiave di lettura delle reazioni fisiche ed emotive della donna, e si riflette sulle tappe e sui tempi di elaborazione del lutto. Uscire dal silenzio che, troppo spesso, avvolge questi argomenti rendendoli quasi dei tabù, può essere di grande aiuto per la donna, ma anche per chi le sta vicino (partner, familiari, amici, operatori sanitari).

 

Casa editrice: Il Leone Verde
Indietro

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK