Testi

Uno come te. Europei e nuovi europei nei percorsi di integrazione

Anno: 2014
Autore: Paolo Donadio, Giuseppe Gabrielli, Monica Massari
Collezione: ISMU Iniziative e Studi sulla Multietnicità
Lingua: Italiano
Pagine: 304

Cosa si intende per integrazione degli immigrati nelle società di destinazione? Quali sono i percorsi attraverso i quali si realizza concretamente? Quali i valori che policy maker, ricercatori e gli stessi immigrati attribuiscono a tale termine? Adottando un’ottica interdisciplinare che attinge a demografia, sociologia, antropologia, linguistica e pedagogia, e utilizzando dati sia quantitativi che qualitativi, il volume si interroga sulle forme e le modalità di inserimento degli immigrati a livello europeo, nazionale e locale e sull’individuazione delle strategie più idonee per costruire un’effettiva società multietnica e multiculturale. Valutazioni empiriche e informazioni qualitative consentono sia di delineare un quadro articolato, da cui emergono diverse prospettive e modalità di lettura, sia di interpretare un processo che coinvolge soggetti (autoctoni, immigrati e loro discendenti), istituzioni (internazionali, statali, regionali e locali) ed enti privati (Ong, cooperative e volontariato sociale) differenti.

Paolo Donadio è ricercatore di Linguistica inglese presso l’Università di Napoli Federico II. Si occupa di discorso politico (Il partito globale. La nuova lingua del neolaburismo britannico, FrancoAngeli 2005), di linguaggi per scopi speciali, del rapporto tra lingua e identità.

Giuseppe Gabrielli è ricercatore in Demografia presso l’Università di Napoli Federico II. È autore di articoli e ricerche scientifiche in tema di migrazioni, formazione della famiglia, fecondità e divari demografici territoriali. È co-autore di Tutti in pista. Un’indagine sugli studenti stranieri e italiani in Puglia (FrancoAngeli 2012, con A. Paterno).

Monica Massari è ricercatrice in Sociologia presso l’Università di Napoli Federico II. Si occupa di migrazioni mediterranee, soprattutto irregolari, dei processi di costruzione sociale dell’alterità e delle nuove forme di razzismo e discriminazione in Europa. È autrice di Islamofobia. La paura e l’islam (Laterza 2006).

Casa editrice: Franco Angeli
ISBN13: 9788891718167
Indietro

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK