Testi

Vivere a colori

Anno: 2007
Autore: Hubert Jaoui
Collezione: Trend: Le guide in un mondo che cambia
Lingua: Italiano
Pagine: 208

Più che un libro Vivere a colori! è un vademecum: vi sarà utile solo se lo vorrete usare, se farete gli esercizi che vi sono proposti, se applicherete le tecniche indicate…
Con quali esiti: diventare il regista della vostra vita.
Ognuno di noi ha un destino, ma non si tratta di una fatalità, si tratta di un copione che abbiamo elaborato noi stessi, generalmente in modo inconsapevole.
Questo copione, se lo vogliamo, possiamo riscriverlo… e realizzarlo!
Come?
Prima di tutto procedendo a una esplorazione delle nostre risorse nascoste: sono infinite e le neuro-scienze confermano che rimangono disponibili per tutta la vita.
Il libro vi propone strumenti per scoprire i vostri talenti, ignorati o sottosviluppati e vi indicherà come liberarli e svilupparli.
Siamo tutti creativi, il “magma” esiste in tutti noi, basta creare falde per farlo uscire; e poi incanalarlo verso realizzazioni che corrispondono ai nostri desideri.
Un’altra risorsa formidabile sono gli altri. Se sappiamo trovare le giuste porte di accesso si mostreranno disponibili non solo per aiutarci ma anche per diventare partner di opere che difficilmente saremmo capaci di realizzare da soli. È la famosa sinergia: 2 + 2 più grande di 4.
Una volta realizzato il bilancio delle nostre forze, risorse, competenze, talenti… possiamo cominciare a immaginare copioni di successo.
Poi scegliere tranquillamente quello che desideriamo veramente realizzare, in funzione dei risultati materiali e psicologici che vogliamo ottenere. E dell’energia che siamo disposti a investire. Tutto con un motore principale: il Piacere.

Hubert Jaoui, ben conosciuto dai nostri lettori, è uno dei maggiori esperti mondiali di Creatività applicata, disciplina nata negli USA negli anni ’60 e approdata in Europa circa dieci anni dopo. Jaoui ne ha conservato l’aspetto pragmatico e ottimista arricchendo l’approccio con il nostro retaggio culturale, da Eraclito a Leonardo e Cartesio, passando da Assagioli, Maslow, Berne, Ericson e Levi-Montalcini. Ricerche e collaborazioni permanenti con colleghi, clienti ed esperti mondiali continuano a far evolvere il metodo e a estendere il campo delle applicazioni, dall’innovazione tecnologica e commerciale allo sviluppo personale (coppia, famiglia, autorealizzazione). Jaoui ha già scritto 11 libri, la maggior parte pubblicati da FrancoAngeli. Con il team della società Gimca, da lui fondata e diretta, ha aiutato centinaia di aziende internazionali a sviluppare le proprie capacità di innovazione, attraverso il coinvolgimento diretto dei quadri e collaboratori, con benefici sia economici sia psicologici. Ha formato migliaia di persone all’uso delle tecniche creative e alle loro applicazioni nel quotidiano. Con un gruppo di amici italiani e francesi ha fondato un’associazione che si dedica alla ricerca applicata e alla diffusione della filosofia e della pratica della creatività nel campo dello sviluppo personale e sociale: www.createca.it, che organizza da più di vent’anni, a fine maggio, il Festival della Creatività.
Per saperne di più e mandare all’autore commenti o domande: hubert.jaoui@gimca.net

Indice:

Nota introduttiva
Parte I. Un mondo in mutazione
Cambiamenti a tutto campo
(L’educazione; Il lavoro; La coppia; L’ozio; La vita quotidiana; Lo sviluppo personale)
Parte II. I vostri tesori nascosti
La vostra banca dati privata
(La memoria; Le vostre risorse personali; La conoscenza di sé)
La curiosità
(I freni alla curiosità; L’arte di fare domande; Il desiderio della novità; Le risorse della cultura; Esercizi per sviluppare la curiosità)
L’immaginazione
(Il meccanismo dell’associazione; La forza del sogno; Esercizi per sviluppare l’immaginazione)
La creatività
(Un’attitudine; Un metodo creativo; A proposito dell’energia; Il metodo creativo: le tre tappe; Un esempio di applicazione del metodo creativo: “una madre iperprotettiva”)
L’intuizione
(I due cervelli; Come utilizzare il proprio intuito; Esercizi per sviluppare l’intuito)
La comunicazione
(L’apporto dell’Analisi Transazionale; La nuova comunicazione; Come vendere le proprie idee?)
L’energia
(Le credenze; L’energia emozionale; L’energia razionale; Contro tutte le paure; L’entusiasmo)
Parte III. Le applicazioni della creatività
La coppia
(Le chiavi della comunicazione; La creatività, antidoto alla noia; Rispettare l’autonomia altrui)
L’educazione
(La famiglia come teatro della vita; La prima soluzione è il dialogo; Flessibilità e fermezza; Il neonato, questo piccolo dio impotente; Il bambino di fronte alle credenze positive; L’adolescente tra sogno ed impotenza)
Le relazioni
(Il buon vicinato; La gestione dei conflitti; La cerchia degli amici scomparsi; La vera ricchezza è la differenza; La creatività contro il razzismo)
Il lavoro
(Da capo a manager; L’efficacia del piacere; Verso l’azienda creativa)
Sopravvivere nel caos
(Il neoliberalismo: minaccia o opportunità?; Può lo Stato essere creativo?; La creatività dei conservatori)
Tutti creatori
(Il percorso dell’apprendimento; La scrittura creativa; La creazione di opere visive; Tutti artisti?)
La conquista del piacere
(L’elisir di lunga vita; Gli otto tipi del piacere; La stella del piacere)
Parte IV. La vostra strategia di successo
La felicità
(Alla base: il successo; Un modo di vedere gli eventi; Una recente conquista; Ma quale felicità?)
Il cambiamento
(I modelli naturali; I miti del cambiamento; Quattro atteggiamenti di fronte alla vita; Come cambiare)
La lucidità: vedere chiaro
(Tra obiettività e influenze; L’inventario dei tre Io; La piattaforma per un progetto di vita)
Potere e responsabilità
(Responsabili degli altri, responsabili di se stessi; Piegarsi o spezzarsi?; L’autonomia nella relazione; Saper gestire il proprio tempo)
Il viaggio verso il successo
(Prima tappa: la preparazione; Seconda tappa: la scelta della destinazione; Terza tappa: i percorsi alternativi; Quarta tappa: la tabella di marcia; Quinta tappa: la partenza; E adesso…).

Casa editrice: Franco Angeli
ISBN13: 9788846484802
Indietro

Scelti da noi

Testi

Io non mi arrendo. Bambini e Famiglie in lotta contro la Povertà: fragilità e potenziali

Fondazione L'Albero della Vita e Fondazione Emanuela Zancan
2015

Foto

“Bettica” la nave dei bambini: l’arrivo dei migranti ad Augusta

Guardano verso il molo, molti salutano e si abbracciano. Altri guardano con curiosità i militari italiani in tuta bianca che

01/01/1970

L’Opinione

Vai all'archivio

Focus On

Gli approfondimenti di piattaforma infanzia

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
OK